• sabato 15 dicembre 2018

    ecf52dd5-39f3-455c-ad59-73058db0f17f

    Convegno su “Pordenone, una città che investe sul turismo”

    ecf52dd5-39f3-455c-ad59-73058db0f17f

    “Territorio, turismo ed eventi: Pordenone città che investe su se stessa”: è stato questo il titolo del convegno svolto ieri, 3 dicembre, a palazzo Montereale Mantica.

    A fare il punto della situazione sono stati il presidente di Format Research Pierluigi Ascani, il vicepresidente del Consorzio Pordenone turismo Giampietro Zanolin, l’assessore al Turismo del Comune di Pordenone Guglielmina Cucci e Giovanna Santin, presidente di Federalberghi.

    “Pordenone – ha sottolineato Giovanna Santin – non ha applicato la tassa di soggiorno. Per questo, come Federalberghi, in collaborazione con il Consorzio Pordenone Turismo, abbiamo pensato a un logo, presentato proprio in questa occasione, realizzato dall’architetto Maria Chiara Vriz, per promuovere la nostra provincia, non solo per le sue bellezze, per gli eventi e le tipicità, ma anche come territorio Tax Free (no tassa di soggiorno). Auspichiamo venga utilizzato da tutti i comuni interessati e da un elevato numero di strutture ricettive”.

    In precedenza, hanno portato i loro indirizzi di saluto il sindaco Alessandro Ciriani, il presidente di Confcommercio imprese per l’Italia di Pordenone Alberto Marchiori. È intervenuto anche l’assessore regionale alle Attività produttive e turismo Sergio Emidio Bini.

    L’incontro si inseriva nel quadro di un’azione di promozione di Pordenone a livello turistico valorizzando le peculiarità culturali, enogastronomiche e paesaggistiche, alle quali va abbinata un’adeguata politica di accoglienza che coinvolge sia il settore pubblico sia quello privato.

     

    Pubblicato il 04 / 12 / 2018