• giovedì 15 novembre 2018

    cuci

    Cucinare, gran finale con l’avanguardia di Terry Giacomello

    cuci

    PORDENONE – L’ultimo giorno di apertura alla Fiera di Pordenone per Cucinare, Salone dell’enogastronomia e delle tecnologie per la cucina sarà martedì 13 febbraio.

    Ancora poche ore, i padiglioni saranno aperti dalle 10.00 alle 18.00 per fare shopping di materie prime d’eccellenza e attrezzature professionali per la cucina e per assistere alle performance degli chef ospiti.

    Il programma di martedì 13 febbraio nell’Arena Stars Cooking – Crédit Agricole FriulAdria si apre alle ore 10.30 con uno show cooking dedicato ad una corrente culinaria nata in Oriente che ha raggiunto anche l’Italia: il Buddah Bowls.

    Si tratta di un piatto la cui preparazione richiede attenzione, cura e calma per ottenere alla fine una ciotola piena di ingredienti colorati, nutrienti, sani e deliziosi. Un’immagine che ricorda la forma della pancia del Buddah ma che, visto il periodo, la blogger Chez Morandisi protagonista dell’evento associa al pancione del Papà del Gnocco, maschera tipica di Verona.

    A seguire due chef stellati ai fornelli: il primo è il pordenonese Terry Giacomello che presenterà anche il suo libro dedicato “all’ingrediente segreto della mia cucina: frutta a guscio e frutta secca” e Piergiorgio Siviero, una stella Michelin del Ristorante Lazzaro 1915 di Pontelongo (Padova).

    Conclude il programma dell’arena uno dei volti del Gambero Rosso Channel: Giorgio Barchesi, per i molti fan semplicemente Giorgione. Lui è lontano anni luce dall’immagine patinata degli chef televisivi più fashion e dalla cucina gourmet, fatte di minuterie e cesello. Il suo stile è generoso e pieno: tutto “orto e cucina” come recita il titolo della sua trasmissione, il suo show cooking sarà dedicato alla “La rusticità d’autore”.

    In Sala Cucinare 1 alle ore 11.00 si terrà una dimostrazione pratica della cottura a bassa temperatura e dei sistemi di conservazione sottovuoto, una tecnica efficace per mantenere inalterati il gusto e le proprietà di ogni ingrediente.

    Alle 13.45 i visitatori potranno assistere alla realizzazione di sfiziosi dolci con farine scelte e zafferano del nostro territorio.

    Alle 15.30 un appuntamento dedicato ai più piccoli e al carnevale: laboratorio dimostrativo di dolci senza glutine ed intrattenimento per bambini, con frittelle e dolci per tutti, a cura dell’ Associazione Italiana Celiachia FVG. Una degustazione di vini del territorio concluderà il prrogramma di questa sala alle ore 17.00.

    L’Arena FIPE come sempre darà spazio ai ristoratori del nostro territorio. Alle ore 11.30 Donatello Trevisanutto chef dell’Azienda Agrituristica Gelindo dei Magredi presenterà un Laboratorio didattico, a seguire alle 13:00 la Chef Michela Corazza del Ristorante Al Grappolo di Sesto al Reghena (PN) sarà la protagonista di uno chow cooking dedicato alla mela nelle ricette tradizionali.

    Al termine il pubblico potrà assistere alla presentazione del libro “L’acqua e la memoria: Maniago” a cura di Lorenzo Cardin, Tiziana Melloni, Maurizio Pertegato

    Nello stand COOP la giornata sarà dedicata ai soci che potranno partecipare al test “Approvato dai soci” e assaggiare in anteprima i nuovi prodotti a marchio Coop. In contemporanea nell’area bimbi: spesa a sorpresa! I più piccoli impareranno a fare bene la spesa in un negozio Coop in miniatura.

    Ai fornelli dello stand ERSA ci saranno i visitatori di Cucinare che, con l’aiuto dei cuochi delle Proloco friulane, impareranno a preparare i piatti della tradizione utilizzano di prodotti a marchio AQUA
    Nello stand del Club Amici del Toscano ci saranno per tutto il giorno degustazioni libere con numerose selezione di sigari abbinate e prodotti alimentari

    TUTTO IL PROGRAMMA SU www.cucinare.pn

    Foto: Ferdi Terrazzani

    Pubblicato il 12 / 02 / 2018