• lunedì 20 novembre 2017

    pordenone

    Donne che impresa!: si presenta Rete al Femminile

    pordenone

    PORDENONE – Rete al Femminile di Pordenone fa parte dell’associazione di promozione sociale Rete al Femminile, presente in circa 27 province italiane con circa 750 iscritte tra libere
    professioniste, freelance e imprenditrici.

    L’associazione è stata fondata l’8 maggio 2016 come evoluzione del network Rete al femminile, nato a Torino nel 2013 e ispirato ai
    forum di ladies americane.

    La Rete al femminile di Pordenone organizza una conferenza dal tema: “DONNE, che impresa!” L’evento si terrà venerdì 21 aprile alle ore 18.30 presso la saletta conferenze Teresina Degan della Biblioteca Civica, piazza XX Settembre a Pordenone.

    Tema centrale dell’iniziativa, le esperienze di diverse donne imprenditrici e di come per queste sia essenziale la condivisione e l’aiuto reciproco di una rete che fa netowrking.

    A moderare la discussione ci sarà la giornalista Paola Dalle Molle e parteciperanno:
    • Chiara Cristini, Consigliera di parità di Area Vasta – Pordenone
    • Eva De Marco, Creatrice dell’App “Orto in tasca” e creatrice di TEDx Udine
    • Sara Tortelli, Consulente di web marketing
    • Martina Cavallini, Titolare del pastificio “Sfoglia d’Oro” di Pordenone
    • Lia Correzzola, Presidente dei Giovani industriali di Pordenone.

    Obiettivo della conferenza è quello di sensibilizzare sempre di più territorio ed istituzioni alla valorizzazione dell’impresa al femminile e di far conoscere la neonata associazione nel territorio che, a differenza delle associazioni esistenti è costituita da membri molto
    giovani di età e attività e riunisce professioni e forme di lavoro nuove che difficilmente trovano una collocazione ed un confronto a livello professionale.

    Alla base della Rete al Femminile c’è il desiderio delle socie di fare rete, collaborare, scambiare informazioni ed esperienze utili in ambito lavorativo, sia per dare/avere supporto nell’aggiornamento professionale sia, più in generale, per promuovere il valore
    economico-sociale dell’imprenditoria femminile.

    L’incontro, preceduto da una breve presentazione della coordinatrice della Rete, Silvia Calligaro e delle Istituzioni sarà libero e gratuito e, al termine, seguirà un brindisi gentilmente offerto dalle Cantine Vicentini Orgnani.

    Pubblicato il 20 / 04 / 2017