• martedì 16 ottobre 2018

    bicchiere birra

    Due weekend con la birra artigianale: ecco Pordenone Beer Show

    bicchiere birra

    PORDENONE – 34 birrifici artigianali italiani ed esteri, una decina di gastronomie d’eccellenza, dj set e musica dal vivo, stand di collezionismo birrario, ed eventi rivolti sia ad esperti che a semplici appassionati: questi gli ingredienti della Fiera della Birra Artigianale, Pordenone Beer Show in programma dal 20 al 22 e dal 27 al 29 ottobre alla Fiera di Pordenone, evento che per il terzo anno mette in mostra sulle rive del Noncello il meglio della produzione brassicola artigianale del nostro Paese e oltre.

    Partita nel 2015 come primo evento fieristico in Regione dedicato interamente a questo comparto, la manifestazione ha portato nei locali della Fiera birrai, docenti universitari di tecnologia della birra, esperti di homebrewing – la birra fatta in casa –, intenditori e semplici appassionati.

    Anche quest’anno, rinnovata a partire dal nome – Pordenone Beer Show – e organizzata da Pordenone Fiere, la Fiera vuole essere al tempo stesso punto di incontro per operatori del settore, ed occasione per conoscere la birra artigianale in un’atmosfera piacevole e rilassata: un momento per tutti, all’insegna del “fare cultura birraria”.

    Molto ricco il panorama dell’offerta birraria e il programma degli eventi. Nel primo weekend, oltre a nomi già noti ai frequentatori di Pordenone – come Sognandobirra, La Buttiga e L’Inconsueto – sarà possibile trovare delle new entry, come il Birrificio B2O, Couture, Birrificio Rurale e Crak; con l’occasione la possibilità di partecipare anche ad un “beer tour” tra gli stand e a due degustazioni guidate dalla biersommelière Doemens Chiara Andreola, il sabato e la domenica alle 17 e alle 18.

    Spazio all’homebrewing domenica alle 16, con l’incontro sull’arte della birra fatta in casa tenuto dall’esperto René Vacilotto. Ricco il cartellone musicale, con il concerto di apertura dei “The Krills” venerdì alle 21 dedicato al pop, i “Vertical Smile” in scena sabato alle 21 con musica italiana, e il DJ Set con Emiliano Zamollo e Carlo P la domenica sera dalle 19.

    Anche il secondo weekend vedrà sia conferme – quali Diciottozerouno, Birra di Naon, Chianti Brew Fighters e Jeb – che novità – come il Birrificio Trami, Godog e La Gramigna; sempre con l’opportunità di degustazione guidata il sabato e la domenica alle 18. A tenere banco per il venerdì musicale sarà il tribute show a Vasco Rossi con i “Deviazioni”; e dopo il sabato sera country con “The Four Donkeys”, si chiuderà in bellezza con il DJ set e il @Good Night Beer Party la sera di domenica.

    Sempre ricca e variegata anche l’offerta gastronomica, dalla fiorentina di Maurizio Camiciottoli, allo gnocco fritto dell’azienda Lanfranchi, all’hamburger di Fassona di Beer on the Road, fino alle carni del Salumificio Mio, agli arrosticini di Ivano Morisi e ai dolci di Cannolo Mania. Da non dimenticare infine gli altri stand ospiti: il Club Amici del Toscano e il Club Ambasciatori dell’Italico per unire birra a degustazioni di sigari, il pittoresco barbiere Roby Fuarfe della ditta Barber Company, i boccali di Maccagnola Markus, i bicchieri incisi di Alex Snc e i vinili di Girolimetto.

    Nelle due domeniche di manifestazione uno spazio sarà dedicato anche ai piccoli visitatori con animazioni e giochi a cura dell’agenzia MARAVEE.

    Pordenone Beer Show si presenta come un evento innovativo anche nella comunicazione grazie all’iniziativa digitale “Pordenone Beer Broadcast” a cura di Gabriele Gobbo di MacPremium Company, web agency di Pordenone Fiere.

    La manifestazione è presente già da qualche settimana sui principali social network con news, interviste, reportage e video con produttori, ed esperti per preparare il pubblico al grande evento che sarà “raccontato” direttamente dagli stand della Fiera della Birra Artigianale con le dirette streaming e ondemand visionabili sul web da smartphone e PC. Un nuovo modo per scoprire e conoscere il grande mondo della birra artigianale e i suoi protagonisti.

    Un grande movimento che sta dando molta visibilità alla manifestazione sui social network, Facebook soprattutto ma anche Twitter, Pinterest, Instagram, Tumblr e Google+ con un boom di post visualizzati che raggiungono una copertura di 200.000 persone, con oltre 30.000 visualizzazioni di video e 10.000 interazioni.

    Anche il nuovo sito web ha raggiunto l’obiettivo delle oltre 10.000 pagine informative visualizzate, di cui il 70% da dispositivi mobili.
    La manifestazione si avvale di alcune prestigiose collaborazioni: Develey, player nazionale nel mercato delle salse, è Food Partner, il Giornale della Birra sostiene la comunicazione dell’evento nell’ambito della stampa di settore, mentre Radio Punto Zero e DiscoBar sono i media partner.

    Il Pordenone Beer Show aspetta dunque appassionati ed operatori di settore nel padiglione 6 della Fiera di Pordenone (ingresso centrale), da venerdì 20 a domenica 22 e da venerdì 27 a domenica 29 ottobre (dalle 19.00 a l’1.00 il venerdì, dalle 16.00 a l’1.00 il sabato, e dalle 11.00 alle 22.00 la domenica); tutte le informazioni, la lista completa dei birrifici presenti e aggiornamenti su eventi e spettacoli sono disponibili su http://www.fierabirrapordenone.it e sulla pagina Facebook.

    Pubblicato il 16 / 10 / 2017