• giovedì 15 novembre 2018

    maestri

    Maestri commercio, consegnati i premi a Palazzo Mantica

    maestri

    PORDENONE – Una vita di lavoro, con 25, 40 e 50 anni di attività nel proprio esercizio. Nei giorni scorsi si è tenuta, a Palazzo Montereale Mantica, alla presenza di numerose autorità, la cerimonia di consegna dei premi Maestri del Commercio, iniziativa promossa dall’Ascom-Confcommercio e dall’Associazione 50&Più.

    Nell’occasione, il presidente della Camera di commercio di Pordenone e Udine, Giovanni Da Pozzo, ha riconosciuto la vitalità del settore terziario nell’area pordenonese, ricordando che l’80 per cento delle imprese regionali sono allocate a Pordenone e Udine.

    Questo l’elenco dei premiati.

    Aquile d’Argento con 25 anni di attività: Pierluigi Ascani (Pordenone – Ricerche di Mercato), Stefania Dazzan (Ottica – Pordenone), Paola De Bortoli (Spilimbergo – Bar), Silva Delle Case (Sequals – Albergo/Ristorante), Egle Manfè (Aviano – Bar), Stefano Monaci (Pordenone – Merceria/Abbigliamento), Nadia Pillon (Casarsa della Delizia – Agente di Commercio), Oscar Riet (Polcenigo – Bar/Pizzeria).

    Aquile d’Oro (40 anni): Carla Benedetti (Pordenone – Bar), Silvio Dalla Torre (Prata di Pordenone – Commercio di Mobili), Andrea Dal Mas (Roveredo in Piano – Panificio), Costante Franco (Caneva – Albergo/Ristorante), Giuseppe Masutti (Roveredo in Piano – Panificio), Pietro Masutti (Pordenone – Agente di Commercio), Gabriele Meneguzzi (Pordenone – Fioreria), Vincenzo Sponga (Pordenone – Fioreria), Giovanni Tonizzo (Casarsa della Delizia – Agente di Commercio), Edda Zanetti (Pordenone – Ottica).

    Aquile di Diamante (50 anni): Dario Biasotto (Pordenone – Agente di Commercio), Nadia Bravin (Caneva – Albergo/Ristorante), Renzo Moras (Pordenone – Bar), Mario Ruoso (Porcia – Rivendita Automobili), Calisto Zanella (Pordenone – Agente di Commercio).

    Consegnati anche tre premi speciali:

    il 17° Elvio Fasan, in memoria del noto imprenditore che ha ricoperto la carica di presidente nel settore dell’ortofrutta, a Aldo Biscontin, per l’impegno e l’attività svolte nel mandamento di Pordenone.

    l’11°Innovazione, per le aziende che si sono distinte nel settore mercantile, all’azienda Oreficeria Morassut di Sesto al Reghena per la digitalizzazione di processi aziendali;

    Etica e Morale, alla persona che si è distinta nella condotta di valori individuali e professionali, assegnato all’imprenditore Marino Favrin di Oderzo.

    Riconoscimenti sono stati, infine, assegnati ad altre quattro imprese del Terziario che hanno oltre 50 anni di attività ininterrotta: Termoidraulica Renato Gaudenzio (Roveredo in Piano – 50 anni); Calzature Cappelletto (Pordenone – 50 anni); Maria Grazia Bampo (Azzano Decimo – Oreficeria – 60 anni); Scarpis (Pordenone – materiale edile – 70 anni).

    Pubblicato il 07 / 11 / 2018