• giovedì 15 novembre 2018

    palazzocossetti

    Maltempo: CA FriulAdria sospende pagamento mutui

    palazzocossetti

    PORDENONE – Per far fronte agli ingenti danni subiti dai privati e dalle aziende a causa della forte ondata di maltempo che ha colpito l’Italia, in particolare il Nord Est, Crédit Agricole FriulAdria ha avviato l’iter per la sospensione del pagamento delle rate dei mutuatari residenti nelle zone danneggiate.

    Per informazioni sulle modalità operative la clientela della banca è invitata a prendere contatto con la filiale di riferimento. È intenzione dell’istituto, infatti, adottare una corsia preferenziale e dedicata ai privati e alle aziende in stato di difficoltà.

    Crédit Agricole FriulAdria ha, inoltre, deciso di avviare dei tavoli di lavoro con le istituzioni, con le principali associazioni di categoria e con i consorzi di garanzia fidi del Friuli Venezia Giulia e del Veneto per dare una risposta concreta e il più possibile aderente alle reali esigenze delle zone colpite.

    Le iniziative sono state varate in queste ore dalla Direzione Generale della Banca che, considerata la gravità dell’emergenza, non ha ritenuto sufficiente l’attivazione di un plafond dedicato ma ha voluto promuovere un’azione sinergica con le istituzioni e le organizzazioni territoriali per estendere eventuali misure di sostegno anche a chi non è cliente.

    “Vista la gravità della situazione ci stiamo muovendo su due livelli – ha spiegato il direttore generale Carlo Piana – Innanzitutto, ferme restando le linee di credito già disponibili per i danni causati dal maltempo, stiamo intervenendo con la sospensione delle rate dei mutui concessi ai privati e alle aziende danneggiati. In seconda battuta promuoviamo una iniziativa ad ampio raggio sfruttando i rapporti di collaborazione già esistenti con i nostri interlocutori territoriali”.

    Pubblicato il 05 / 11 / 2018