• giovedì 13 dicembre 2018

    presmunicipio12 foto Simonella

    Natale a Pn, sabato 8 dicembre ricco di appuntamenti

    presmunicipio12 foto Simonella

    PORDENONE – Come da tradizione l’8 dicembre è una giornata particolarmente ricca di appuntamenti per il Natale a Pordenone.

    Il mercato cittadino sarà aperto tutto il giorno fino alle 19, le casette natalizie dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 20.30 in corso Garibaldi, e con orario continuato dalle 10.30 a mezzanotte in piazza XX Settembre, dove alle 17.30 si esibirà la Pordenone Big Band, diretta da Juri Dal Dan; la pista di pattinaggio sarà operativa dalle 10 alle 12 e dalle 14.30 alle 22. Trenino delle feste attivo dalle 15.10.

    Tante le iniziative per bambini e famiglie a cominciare dall’inaugurazione del Bosco degli Elfi in piazzetta Calderari, un luogo magico dove poter giocare fare divertenti laboratori, visitare la casa di Babbo Natale e il villaggio degli elfi e incontrare personaggi da fiaba. Tutti i fine settimana sono in programma attività, giochi e animazioni, con punto ristoro. Sabato 8 dalle 10 alle 13 impazzerà la
    gang degli elfi (animazione ludica con giochi, balli e due elfi scatenati); dalle 15.30 alle 17.00 ci saranno i laboratori a cura di Collegio don bosco; dalle 17.00 alle 18.30 si copriranno profumi e vapori nella casa degli elfi. Domenica 9 dicembre dalle 15.30 alle 18.30 si materializzerà un angolo di Polo Nord popolato da Nataline ed Elfi con giochi giganti, giochi di legno, tavolinetti creativi e tante sorprese.

    Alle 10.30 nella Bastia del Castello di Torre il Natale è da fiaba con la storia di Pollicino – ultimo nato “piccolo e sfortunato”, che con astuzia e coraggio riesce a riportare a casa dal bosco dove sono stati abbandonati sé stesso e i suoi fratelli, e anche l’oro del terribile Orco pronto a cibarsi di loro – raccontata da Fabio Scaramucci e Fabio Mazza.

    Al pomeriggio – dalle 15.30 alle 19.30 nello Spazio morbido della Biblioteca Civica, Baby Care per bambini dai 3 ai 10 anni (massimo 15 bambini) con giochi e animazioni. Alle 16 nel Nuovo Cinema Don Bosco CinemaZeroKids presenta Il mistero della casa nel tempo e a seguire Cinemerenda con laboratorio Rrrrrumoristi. Alle 16 al Museo di storia naturale, laboratorio per famiglie con bambini dai 3 ai 5 anni “Esploratori in erba!”.

    Diverse le attività in programma sotto La loggia e dintorni.
    Alle 10.30 presentazione del calendario Pro Loco 2019 dedicato a Giovanni Antonio de’ Sacchis detto “Il Pordenone” con alcune delle sue più belle opere, conservate nelle chiese e nei musei del territorio pordenonese, colte dagli scatti di Danilo Rommel accompagnate dai testi di Maria Luisa Agosti. Il ricavato delle offerte andrà devoluto alle scuole del pordenonese per l’acquisto di materiale didattico a loro necessario.

    Alle 11 sempre dalla Loggia del Municipio, partirà la visita guidata gratuita alla scoperta della città a cura di Rotary Pordenone. Alle 11.30 ci si sposterà nel vicino Museo civico d’arte per l’inaugurazione della mostra presepi artigianali, sempre a cura di Pro Loco Pordenone. In esposizione circa 60 presepi che, nati dall’estro di artigiani provenienti anche da fuori regione, faranno parte del circuito “Giro Presepi Fvg” proposto dal comitato regionale del Friuli Venezia Giulia, dell’unione nazionale Pro Loco d’Italia.

    Le opere, uniche ed originali, rappresenteranno la Natività anche in altre nazioni. La mostra è realizzata in “gemellaggio” con il Comune di Pasiano: alcuni presepi realizzati dal Gruppo Amici del Presepe della parrocchia San Paolo di Pasiano saranno presenti alla rassegna di palazzo Ricchieri, così come alcune opere esposte l’anno scorso nello stesso museo saranno, quest’anno, in mostra a Pasiano. La rassegna è ad ingresso gratuito ed è visitabile fino al 6 gennaio 2019, dal mercoledì alla domenica negli orari 15:00 – 19:00. Resterà chiusa il 25 dicembre e il 1° gennaio. Inoltre, per tutta la durata della mostra il museo d’arte è visitabile gratuitamente.

    Ultimo appuntamento sotto la Loggia, alle 17, l’inaugurazione del presepe ligneo a cura del Don Bosco, accompagnato da canti, musica e riflessioni sul significato del Natale.

    Tre i concerti in programma nel tardo pomeriggio dell’8 dicembre per il Natale a Pordenone.

    Alle 16 nella Chiesa SS Leonardo e Ruperto di Vallenoncello concerto Gospel con Seventh Note Gospel Lab.
    Alle 17 nel Convento di San Francesco Ensemble Armonia presenta 235 Arpa Ensemble un concerto di arpe con un programma di grande impatto e varietà: dalla Sinfonia n. 104 di Haydn alle Danze rumene di Bartok, dalla Fantasia sul Signor Bruschino, omaggio a Rossini, all’esplosivo Freddy Mercury di Somebody to love per finire coi brani contemporanei di Paolo Furlani e Paola Devoti di cui due – Tournoi des deux harpes (Furlani) e Apeiron (Devoti) – in prima esecuzione assoluta. Ciliegina sulla torta il Christmas Medley conclusivo.

    Interpreti le affermate arpiste Paola Devoti ed Elisabetta Ghebbioni e l’Insieme 235 del Conservatorio di Venezia. Il gruppo è costituito da cinque arpe ed esegue le musiche originali di Paola Devoti per due, tre e quattro arpe, oltre a trascrizioni per quattro e cinque arpe della stessa autrice di celebri brani classici e pop.

    Paola Devoti è arpista, compositrice e direttrice d’orchestra. in qualità di arpista ha collaborato con importanti orchestre europee suonando sotto la direzione di grandi Maestri (Celibidache, Delman, Chailly). Come solista ha tenuto concerti in Europa, Giappone, Stati Uniti e effettuato numerose incisioni discografiche. Elisabetta Ghebbioni ha ricoperto a lungo il ruolo di Prima Arpa all’Orchestra Sinfonica di Lecce e ha al suo attivo collaborazioni con le più importanti Istituzioni orchestrali italiane: Orchestra RAI, Teatro La Fenice, Filarmonica della Scala.

    Con Andrea Dainese e Giancarlo Di Vacri ha costituito il Trio Leonardo, formazione di flauto, viola e arpa con cui ha tenuto concerti in Europa, Stati Uniti e Australia.

    Alle 17.45 nel Santuario delle Grazie, Concerto di Natale con il Coro “Monte Peralba” di San Donà di Piave a cura ASD San Gregorio, e a seguire accensione dell’albero.

    Foto Simonella.

    Pubblicato il 08 / 12 / 2018