• lunedì 20 novembre 2017

    polizia113

    Polizia, arrestato ungherese per bancarotta

    polizia113

    PORDENONE – Le autorità di Polizia ungheresi, in stretta collaborazione con l’Interpol e la Polizia di Stato di Pordenone, hanno tratto in arresto il cittadino italiano B. M., di anni 54, residente in Ungheria, in quanto colpito da “Mandato di Arresto Europeo”.

    Nei confronti del predetto la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pordenone aveva emesso un ordine di carcerazione a seguito della sentenza di condanna alla pena di anni 4 e mesi 2 di reclusione per bancarotta fraudolenta e violazione degli obblighi di assistenza familiare, incaricando dell’esecuzione del provvedimento la Polizia di Stato.

    L’attività investigativa immediatamente avviata dalla “Sezione Catturandi” della Squadra Mobile, ha consentito di rintracciare il latitante in Ungheria, ove è stato tratto in arresto lo scorso 7 novembre.

    Pubblicato il 10 / 11 / 2017