• giovedì 14 dicembre 2017

    calcio

    Pordenone, buon pareggio (1-1) con la Sambenedettese con vista San Siro

    calcio

    SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un buon Pordenone pareggia (1-1) in trasferta con l’ostica Sambenedettese, in un campo molto pesante per la pioggia.

    La formazione neroverde, ancora galvanizzata per il grande successo di Cagliari in Tim Cup, ha offetto una prestazione convincente e avrebbe potuto agguantare l’intera posta se la conclusione di Ciurria nel finale non si fosse fermata sul palo.

    Questa, la cronaca, dal sito del Pordenone calcio.

    Nel primo tempo, al 3′ Berrettoni al tiro: Pegorin para.

    20′ cross dalla destra di Formiconi, Magnaghi anticipato in angolo da Conson.

    26′ staffilata mancina di Tomi su punizione: Perilli ribatte in tuffo.

    38′ colpo di testa a lato di Rapisarda.

    40′ angolo di Burrai, testa di Bassoli: palla alta.

    Nel secondo tempo, al 7′ il vantaggio del Pordenone. Filtrante di Burrai per l’inserimento di Lulli, che supera Pegorin in pallonetto. Sulla sfera vagante si avventa Magnaghi che insacca il quarto centro personale in campionato.

    22′ pareggio della Samb. Tocco sottomisura di Rapisarda. Sambenedettese-Pordenone 1-1.

    31′ destro di Rapisarda ribattuto da Perilli.

    40′ azione insistita del Pordenone. Tiro di Burrai, parata di Pegorin.

    43′ percussione di Ciurria, che calcia con il mancino. La sfera sfugge a Pegorin e si ferma sul palo.

    44′ espulso Di Massimo per proteste al termine di una concitata azione al limite dell’area del Pordenone.

    Nel prossimo turno Pordenone a riposo, martedì 12 dicembre #tuttiasansiro per la gara della storia!

    Pubblicato il 02 / 12 / 2017