• Pordenone
    19°
    temporale con pioggia
    umidità: 88%
    vento: 3m/s E
    Max 19 • Min 17
    Weather from OpenWeatherMap
  • martedì 17 ottobre 2017

    calcio

    Pordenone, successo in extremis e ritorno in vetta

    calcio

    PORDENONE – Un indomito Pordenone ci prova fino all’ultimo secondo e agguanta un’importante vittoria interna (2-1) con il Ravenna tornando, così, in vetta alla classifica di serie C.

    Non è stata una gara facile per la formazione neroverde, passata in svantaggio sul finire del primo tempo. In pochi minuti è riuscita ad agguantare la parità e ha cercato il successo per tutta la seconda frazione. In extremis, il gol decisivo.

    Nel prossimo turno, domenica 15 ottobre, il Pordenone affronta la trasferta con l’Albinoleffe.

    Questa, la cronaca della gara, dal sito del Pordenone calcio.

    Nella prima frazione, al 10′ punizione di Burrai, colpo di testa a lato di Formiconi.

    26′ guizzo di Papa, staffilata e Perilli devia in angolo.

    29′ iniziativa di Sainz-Maza, che calcia rasoterra. Venturi blocca la sfera.

    39′ destro a giro di Sainz-Maza: deviazione e angolo.

    42′ vantaggio del Ravenna. Lancio lungo di Venturi, colpo di testa di Stefani per Perilli: Samb capisce tutto, si inserisce e supera il portiere neroverde in uscita.

    46′ immediato pareggio neroverde Sugli sviluppi di un angolo, Formiconi si libera magistralmente in area. Tocco per De Agostini che carica il sinistro: ne esce un siluro che gonfia la rete.

    Nella seconda frazione, al 27′ Berrettoni per Nunzella, traversone messo in angolo.

    31′ Berrettoni per Buratto: sventola mancina salvata in angolo da un difensore.

    36′ punizione di capitan Stefani sul fondo.

    45′ cinque minuti di recupero.

    45′ punizione di Burrai, mani di un difensore: rigore per il Pordenone!

    46′ vantaggio neroverde. Dal dischetto Burrai spiazza Venturi e riscatta al meglio l’errore di Salò. Secondo centro in campionato per il regista del Pordenone.

    Pubblicato il 08 / 10 / 2017