• sabato 22 settembre 2018

    IMG_6492

    Un nuovo campo per il rugby a Polcenigo

    IMG_6492

    POLCENIGO – Un nuovo campo da rugby a Polcenigo. Sarà pronto per il 2019-’20 e andrà a risolvere un problema che si trascinava ormai da oltre un ventennio. Il Pedemontana Livenza Polcenigo fin dalla sua rifondazione alla fine degli anni Novanta, ha sempre utilizzato il “Don Angelo Santin”, un rettangolo che non dispone delle misure regolamentari per il rugby. Ora la Fir ha annunciato che le stagione entrante sarà l’ultima in cui verrà concessa la proroga, ma nel frattempo la dirigenza dei “Lupi”, guidati da Carlo Pellegrini (nella foto), ha trovato un accordo con l’amministrazione comunale e con la squadra di calcio del Polcenigo Budoia. I rugbysti giocheranno nell’attuale campo di sfogo dei calciatori (presso il Comunale “Della Fiorentina di via Cjasaril, in località San Giovanni), che in vista della bisogna verrà riqualificato con la stesura di un nuovo manto erboso, la messa a dimora di una club house prefabbricata e di un container da adibire a magazzino. “E’ quanto è risultato – ha spiegato lo stesso Pellegrini – dalla riunione avuta di recente con i rappresentanti del Comune, guidati dall’assessore allo sport, Gennaro Parisi, e con il presidente della società calcistica, Diego Gottardo. Una soluzione ottimale, anche se non definitiva. Intanto però ringrazio entrambi, Comune e società di calcio per la disponibilità dimostrataci”.

    “Il campo in questione – continua Pellegrini – sarà comunque in condominio con il calcio, che lo userà per gli allenamenti, ma l’amministrazione comunale si sta già muovendo per l’acquisizione di alcuni terreni incolti dove sorgerà, in tempi speriamo non lunghissimi, un impianto dedicato in via esclusiva alla pallovale”. Il campo “Santin” tuttavia non andrà in pensione: continuerà ad sopitare gli allenamenti della prima squadra e tutta l’attività del minirugby.

    Pubblicato il 11 / 07 / 2018