• lunedì 15 ottobre 2018

    vino

    Cannonau, vitigno più antico Mediterraneo: conferenza e degustazione

    vino

    SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA – Il Cannonau (altrimenti detto Cannonao, Cannonadu o Canonau) è il vitigno a bacca nera più diffuso in Sardegna. La coltivazione di questo vitigno è diffusa in tutta l’isola ma concentrata nelle zone più centrali del territorio.

    Fino a poco tempo fa non se ne conosceva con certezza l’origine e la maggior parte degli esperti lo riteneva importato dalla penisola iberica.

    Tuttavia recenti studi hanno dimostrato la sua endemicità, infatti resti di vinaccioli risalenti a 3200 anni fa sono stati ritrovati in diverse zone dell’isola, tale fatto fa ritenere il Cannonau come il vino più antico del Bacino del Mediterraneo.

    Il risultato di analisi già condotte da laboratori spagnoli hanno dimostrato che il Cannonau, che si riteneva “fosse stato importato nel 1400 dalla Spagna, ha in realtà origini autoctone”.

    Una serata farà conoscere diversi prodotti e diversi modi di vinificazione del famoso vitigno sardo.

    L’evento si svolge presso ONAV Pordenone
    Via Udine, 23 33095, San Giorgio della Richinvelda (PN)

    Relatore: Antonio Lodedo

    VINI IN DEGUSTAZIONE:

    “Erèssia” Cannonau di Sardegna Rosato DOC 2016, Giuseppe Sedilesu
    Cannonau di Sardegna DOC 2015, Le Vie dell’Uva
    ”Mamuthone” Cannonau di Sardegna DOC 2015, Giuseppe Sedilesu
    “Sartiu” Cannonau di Sardegna DOC 2016, Giuseppe Sedilesu
    “Tenores” rosso IGT Romangia 2013, Tenute Dettori
    “Josto Miglior” Cannonau di Sardegna Riserva DOC 2013, Antichi Poderi Jerzu
    “Ballu Tundu” Cannonau di Sardegna Riserva DOC 2010, Giuseppe Sedilesu
    “Anghelu Ruju” vino liquoroso DOC Alghero 2005, Sella & Mosca

    Il contributo di partecipazione è fissato in €30,00 per i soci, €40,00 per i non soci.

    L’evento è aperto a tutti. Il numero di partecipanti è fissato in un minimo di 22 e un massimo di 28.

    PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA E VINCOLANTE. Se siete soci ONAV, per cortesia ricordatevi di portare i bicchieri. Nel caso in cui ne foste sprovvisti, potrete noleggiarli presso la sala al costo di € 2,00, comprensivo del lavaggio degli stessi. Se siete soci di altre associazioni potete portare con voi i calici in vostro possesso.

    Pubblicato il 12 / 01 / 2018