• giovedì 14 dicembre 2017

    casarsa

    Furti al campo sportivo, arrestato il secondo complice

    casarsa

    CASARSA – I Carabinieri della Stazione di Casarsa della Delizia, hanno tratto in arresto nel pomeriggio del 10 ottobre, A.B.M. di anni 23, cittadino Ghanese, residente nel Casarsese, autore unitamente a S.S.S. di anni 21, anche quest’ultimo di nazionalità Ghanese, tutt’ora in carcere, per i medesimi reati di furto.

    Era il pomeriggio di sabato 8 novembre 2014, quanto presso il campo sportivo di Casarsa della Delizia, nel corso di una partita di calcio, tra la squadra di casa e il Camino al Tagliamento, valida per il campionato di prima categoria, i due si introdussero negli spogliatoi rubando denaro dai portafogli dei calciatori impegnati in campo e cellulari.

    Stando alla ricostruzione dei fatti i due si introdussero negli spogliatoi della squadra ospite sfruttando la finestra del bagno forzandola e nel giro di pochi minuti fecero razzia di ciò che trovarono dileguandosi subito dopo.

    Pubblicato il 12 / 10 / 2017