Auto finisce in un canale, morti tre giovani

PORDENONE – Tre giovani sono morti in un incidente avvenuto la notte scorsa, 19 marzo, a Sette Sorelle di San Stino di Livenza.

Le vittime, Andrea Pagotto, 32enne, Davide Antoniazzi, 22enne, e Riccardo Rado, 25enne, erano tre amici residenti nella vicina Torre di Mosto.

Secondo quanto si appreso dai Carabinieri della Compagnia di Portogruaro, l’allarme è stato lanciato da un passante che attorno alle 3.30 ha notato la Giulietta, su cui viaggiavano i tre, che galleggiava all’interno di un canale, dopo un’uscita di strada e un volo di alcuni metri.

Nonostante l’intervento del personale del 118 e dei Vigili del fuoco di Portogruaro, per i tre giovani non c’è stato nulla da fare.

Ora, saranno gli approfondimenti medico-legali disposti dalla Procura di Pordenone a stabilire se le cause del decesso siano il violento impatto o l’annegamento visto che il cappottamento del l’auto in acqua ha impedito ai tre giovani di uscire dalla vettura.

Condividi