Disfatta del Pordenone (3-0) sul terreno della capolista Padova

PADOVA – Disfatta del Pordenone (3-0) sul terreno di Padova, capolista del girone B di serie C.

I neroverdi hanno offerto una prova mai convincente e sono apparsi poco determinati, al cospetto di una formazione che ormai è lanciata verso il primo posto finale e il conseguente passaggio di categoria.

Prossima gara dei neroverdi, dopo il turno di riposo, domenica 15 aprile, alle 20.30, quando saranno di scena a Vicenza.

Questa, la cronaca della gara, dal sito del Pordenone calcio.

PRIMA FRAZIONE

4′ buon cross di De Agostini per Bombagi, che da buona posizione viene anticipato da un difensore avversario.

7′ dribbling ubriacante di Berrettoni che fa fuori un avversario e serve Bombagi, ma il suo tiro finisce largo.

13′ rimpallo fortunato e conclusione di Pulzetti, palla in angolo. Sul successivo corner fallo in attacco del Padova.

17′ Padova vicino al vantaggio con Capello, che da due passi manda il pallone a lato.

24′ Mazzocco va al tiro dalla distanza e Perilli para. Sulla ribattuta Parodi manda in angolo la conclusione di Guidone.

25′ dall’altra parte Bombagi prova il tiro dai 30 metri, ma la conclusione è larga.

SECONDA FRAZIONE

3′ vantaggio del Padova. Cross dalla sinistra di Pulzetti, colpo di testa a fil di palo di Mazzocco.

10′ conclusione ravvicinata di Capello, para Perilli.

13′ raddoppio del Padova. Eurogol di Pulzetti che insacca con un gran sinistro.

23′ terza rete del Padova. Il neoentrato Gliozzi “buca” Perilli con un tiro preciso.

44′ colpo di testa di Lovisa, girata di Zammarini alta.

45′ tiro di Bombagi alto.

Condividi