Droga in discoteca, Kursaal chiuso per 15 giorni

NORDEST – Il Questore di Udine Claudio Cracovia ha disposto la sospensione per 15 giorni dell’attività della discoteca Kursaal di Lignano Pineta, uno dei santuari della movida del litorale friulano.

Il provvedimento è stato notificato martedì 11 agosto ai gestori del locale.

La sospensione è stata decisa a seguito di alcuni episodi che hanno avuto come protagonisti dei minorenni, in particolare l’overdose di una ragazzina di 17 anni di Fontanafredda, colta da malore dopo aver assunto una pastiglia di ecstasy.

La giovane aveva trascorso la serata del 25 luglio nella discoteca e si era sentita male all’alba del 26. Soccorsa dai sanitari del 118, era stata ricoverata all’ospedale di Latisana e poi dimessa.

Le indagini, condotte dai Carabinieri di Latisana, avevano portato a individuare e denunciare nel giro di un paio di giorni lo spacciatore, un uomo del posto.

Alla base del provvedimento di chiusura del locale anche un altro episodio, sembra una lite, in cui erano stati coinvolti sempre dei minori. Uno era stato costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso.

Condividi