Fondazione Friuli sostiene progetto “A scuola con le Frecce Tricolori”

UDINE – Briefing motivazionale, questa la formula con la quale si terranno anche per quest’anno scolastico gli incontri tra i piloti della PAN e gli studenti delle scuole medie e superiori di Udine e Pordenone.

Per l’ottavo anno consecutivo, infatti, la Fondazione Friuli collabora con le Frecce Tricolori e l’Ufficio Scolastico Regionale FVG per trasmettere ai giovani valori importanti nella vita di ogni giorno e, un domani, nel lavoro quali il rispetto, il senso del dovere, lo spirito di sacrificio (nello studio, nello sport, nel lavoro, nella vita), la valorizzazione del merito, la lealtà, l’impegno, il lavoro di squadra.

L’iniziativa è stata presentata oggi, 8 gennaio, alle 12 a Palazzo Contarini, sede della Fondazione Friuli, alla presenza del Presidente della Fondazione, dott. Giuseppe Morandini, del nuovo Comandante delle Frecce Tricolori, magg. Gaetano Farina, in una delle sue prime presenze istituzionali nel nuovo incarico (è appena succeduto al ten. col. Mirco Caffelli), e del Vice Governatore della Regione FVG e Assessore alla Salute, dott. Riccardo Riccardi, nonché di altri importanti rappresentanti istituzionali e dell’Università.

Nel progetto saranno coinvolte otto scuole medie e superiori delle province di Udine e Pordenone (Udine, Cividale del Friuli, Tolmezzo, Cervignano del Friuli, Pordenone, San Vito al Tagliamento, Maniago, Casarsa della Delizia) con una previsione di oltre 2.000 studenti coinvolti, grazie all’individuazione di location più capienti rispetto agli scorsi anni, come i teatri, che consentiranno di allargare la platea di ascolto, data la crescente rilevanza che il progetto sta assumendo di anno in anno.

Basti pensare che dal 2011, anno di avvio del progetto, ad oggi sono stati coinvolti oltre 15.000 ragazzi e 64 scuole dei due territori di Udine e Pordenone.

Al Comandante e ai piloti della PAN viene affidato il compito di raccontare come e perché si possano, con forza, passione e coraggio, lealmente raggiungere traguardi prestigiosi. E questa regola non vale solo per l’Aeronautica, ma può essere applicata a qualsiasi ambito, scolastico, lavorativo e personale.

Tra gennaio e marzo di quest’anno, i piloti entreranno nelle scuole per portare ai ragazzi il loro esempio e per svelare i segreti che fanno funzionare una ”squadra perfetta” come la Pan.

Dopo aver vissuto la magia del volo osservando i 10 velivoli del 313° Gruppo Addestramento acrobatico Frecce Tricolori librarsi in aria e compiere evoluzioni dalla straordinaria perfezione, riassunta in un video esemplificativo, i giovani saranno invitati a riflettere sul valore dell’impegno e della motivazione personale per il raggiungimento di risultati di eccellenza, grazie alla testimonianza del Comandante o di uno dei Piloti della formazione acrobatica.

Anche quest’anno verrà donato un gadget ai ragazzi che assisteranno agli incontri.

Di seguito, il calendario dell’iniziativa: FRECCE SCUOLE

Allegati

Condividi