Giro Fvg, a sorpresa sponsor salva manifestazione

UDINE – Si terrà come da programma il 52/o Giro ciclistico della Regione Friuli Venezia Giulia, che partirà giovedì 10 settembre da Villa Santina (Udine).

La conferma è arrivata oggi, 7 settembre, durante una conferenza stampa tenutasi a Udine.

Durante l’incontro, gli organizzatori hanno annunciato a sorpresa che, a causa della marcia indietro all’ultimo minuto di uno sponsor, il Giro per dilettanti non avrebbe avuto luogo, provocando l’immediata reazione dei titolari della Idr Imago di Udine, istituto di radiologia già tra i sostenitori del Giro, che ha annunciato un ‘intervento salvavita’ a favore della corsa ciclistica, diventando ‘main sponsor’.

Saranno tre le tappe in programma.

Giovedì 10 settembre la prima, da Villa Santina ad Azzano Decimo (163 chilometri).

La seconda, l’11 settembre, dalla sede della società cooperativa agricola Vitis Rauscedo a San Giorgio della Richinvelda e poi di nuovo verso la Carnia, per concludere dopo 166,5 chilometri ad Arta Terme.

La terza e ultima tappa partirà sabato dalla Piazza Grande di Palmanova e si concluderà dopo 168 chilometri in centro a Resia. Saranno 24 le squadre al via, 10 straniere e 14 italiane.

Condividi