Inaugurata a Longarone grande fiera agricoltura montagna

LONGARONE (BL) – È stata inaugurata ieri mattina, sabato 17 marzo, Agrimont, la grande esposizione dedicata all’agricoltura da montagna, attività forestali e gestione dell’ambiente al Quartiere Fieristico di Longarone Fiere, che lo scorso anno ha richiamato oltre 23mila visitatori.

Dopo il taglio del nastro, la fiera è cominciata con un giro d’onore attraverso tutti i padiglioni, guidato dal governatore del Veneto Luca Zaia che si è intrattenuto nei vari stand per vedere le novità proposte dagli espositori.

Per saluti di presentazione della fiera sono intervenuti: il presidente di Longarone Fiere Dolomiti Giorgio Balzan, il presidente della provincia di Belluno e sindaco di Longarone Roberto Padrin, il direttore di Veneto Agricoltura Alberto Negro e il presidente dei Bellunesi nel Mondo Oscar De Bona. Presenti inoltre in prima fila l’assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca della regione Veneto Giuseppe Pan e l’assessore all’Ambiente e Protezione Civile Gianpaolo Bottacin.

È stato, quindi, consegnato il quinto Premio Giornalistico in memoria di Ivano Pocchiesa, addetto stampa, per anni, di Longarone Fiere. Ad aggiudicarsi il riconoscimento è stata la giornalista Donata Panciera per l’attenzione e il contributo dato al mondo del gelato artigianale nella sua attività giornalistica.

La fiera rimarrà aperta domenica 18 marzo e anche il prossimo fine settimana. Presenti aziende del settore del giardinaggio, del florovivaismo, frutti, piante, prodotti e attrezzi per la cura dell’orto e del giardino di casa.

Inoltre prodotti fitosanitari bio e non, attrezzatura per l’apicoltura, prodotti nutraceutici e mangimi biologici, prodotti per la lavorazione del latte, attrezzi per lavori boschivi come motoseghe, abbigliamento e calzature da lavoro, trattori, macchine per la fienagione, tutto il necessario per l’elicicoltura, articoli tecnici per l’enologia, attrezzi per la lavorazione del legno e caldaie a biomassa.

Condividi