Jesolo, la grande mostra sui tesori dei Faraoni

JESOLO (VE) – Conto alla rovescia a meno di cinque settimane dall’inaugurazione alle ore 10 del 26 dicembre della grandiosa mostra “Egitto. Dei, faraoni, uomini”, www.mostraegitto.com, allestita allo Spazio Aquileia 123 del Lido di Jesolo (Ve), da Venice Exhibition srl, www.veniceexhibition.com, e Cultour Active srl, www.cultouractive.com.

Per la presentazione in anteprima assoluta dell’evento culturale, programmata per giovedì 7 dicembre alle ore 11 nella sala Palladio del Pala Arrex, hanno già confermato la presenza egittologi, storici dell’arte ed archeologi di fama mondiale, oltre ad autorità egiziane, tra cui S. E. Hisham Badr, Ambasciatore d’Egitto a Roma, ospite d’onore assieme al presentatore del programma televisivo di Rai2 “Voyager”, Roberto Giacobbo.

Notevole apprezzamento per la grandiosità del progetto espositivo, che contempla l’esclusiva di alcuni reperti prestati dal Museo Nazionale Egizio del Cairo, è già arrivato da molte personalità del mondo culturale e della divulgazione scientifica. La mostra che, proprio in questi giorni, è in via di allestimento, dopo l’anteprima aprirà di nuovo in via straordinaria dalle ore 15.00 di venerdì 8 dicembre, esclusivamente per la curiosità del noto critico d’arte Vittorio Sgarbi che verrà ad ammirare le bellezze della civiltà del Nilo, e del giornalista e presentatore televisivo, Alessandro Cecchi Paone, che sarà la voce delle audioguide differenziate per fasce d’età e sarà in mostra dalle ore 10 di lunedì 11 dicembre.

“Oltre 800 classi di ogni ordine e grado hanno già prenotato la visita” avverte Mauro Rigoni, titolare di Venice Exhibition srl “ed altre 500 scolaresche sono in fase di definizione. In tutto 1300 classi hanno scelto o stanno scegliendo di visitare la mostra dedicata all’Antico Egitto, per un totale di 50.000 studenti, che nei prossimi mesi raggiungeranno Jesolo a bordo di pullman provenienti da tutto il nord Italia”. “L’indotto generato da questa mostra” aggiunge “si preannuncia milionario. Sarà un evento epocale per Jesolo, siamo già sommersi di richieste. Sono convinto che rimarrà nella memoria come un evento culturale di grande impatto per la città, ancor più della prima mostra di anatomia che presentammo nella stessa sede, dimostrando ancora una volta che Jesolo può attirare turismo culturale con iniziative di successo generando posti di lavoro, anche in inverno quando il 90% della località turistica è chiuso”.

“La mostra ‘Egitto. Dei, faraoni, uomini’ porterà visibilità alla città di Jesolo per ben 5 mesi dall’inaugurazione” continua Rigoni “Jesolo sarà citata nelle cronache culturali, regionali e nazionali, senza contare l’esposizione pubblicitaria e mediatica partita già da febbraio quando è stato presentato il progetto a Firenze”. La società promoter internazionale Venice Exhibition, reduce dal successo di Milano con 280.000 visitatori alla mostra Real Bodies, è impegnata a Roma con il primo progetto mondiale di polo multi mostra. Una novità che nel centro Italia sta riscuotendo un successo strepitoso, registrando nel primo mese di apertura oltre 100.000 ingressi nelle cinque mostre allestite al Guido Reni District visitate anche dai bambini di Amatrice, guadagnandosi i complimenti della sindaca Virginia Raggi per aver concepito un progetto culturale di tale spessore e risonanza nella Capitale.

Condividi