Le shopper personalizzate, tutti i vantaggi di questo prodotto

Una scelta dettata da comodità ma anche da necessità di preservare l’ambiente oltre che da esigenze di marketing. Tutto questo insieme va a connotare il ricorso a buste personalizzate, anche dette shopper, di quelle che si usano per portare la spesa o qualsiasi altra cosa.

Basta guardarsi in giro, quando si cammina per strada o anche in un qualsiasi supermercato, per rendersi conto di questa tendenza: sono sempre più coloro i quali tendono a preferire le buste personalizzate riutilizzabili con evidenti vantaggi sotto tutti i punti di vista.

Dicevamo della questione ambientale: queste buste sono ecologiche e, soprattutto, riutilizzabili più volte. In questo modo si evita di far ricorso alle tradizionali buste di plastica che, come noto, sono estremamente inquinanti e difficili da smaltire oltre che molto delicate, al punto che tendono a rompersi spesso e volentieri subito dopo essere usciti dal negozio in questione.

Perché buste riutilizzabili?

Ecco allora il perché della scelta rivolta a buste riutilizzabili. Un fatto di comodità oltre che di risparmio in termini economici (le buste di plastica del supermercato costano) e di rispetto per l’ambiente.
Tra le accortezze da tenere a mente, quelle igieniche: essendo buste che vengono utilizzate più volte per il trasporto della spesa, tenderanno ovviamente a sporcarsi. Il consiglio è quello di pulirle con una certa frequenza oltre che di imballare i singoli alimenti che si vanno a deporre all’interno delle shopper, che sia carne, verdura o qualsiasi altro genere alimentare.

Ottimo strumento di marketing

Ma le buste personalizzate o shopper sono anche uno straordinario veicolo promozionale, uno strumento di marketing strategico per dare visibilità ad un marchio in modo del tutto gratuito. Sono sempre più le aziende che decidono di regalare questi strumenti ai propri clienti i quali andranno in giro promuovendo il brand.

Si parla nello specifico di creare shopper gradevoli dal punto di vista estetico, che siano anche utili e che, ovviamente, presentino bene in evidenza uno slogan o un brand da promuovere. In questo modo chi le utilizzerà andrà a fare pubblicità al nostro marchio senza che dovremmo sborsare 1 solo euro. Altro vantaggio da considerare, questa volta in ottica azienda e non consumatore, per la scelta di shopper personalizzate.

Condividi