Arriva a Pordenone la mostra “In viaggio con Wondy”

PORDENONE – Arriva a Pordenone dopo numerose tappe in Italia, la mostra fotografica “In viaggio con Wondy” dedicata alla giornalista e scrittrice Francesca Del Rosso, scomparsa per un tumore al seno nel 2016. La mostra sarà inaugurata il 1 dicembre alle ore 17, al Museo delle scienze naturali di Pordenone.

Un omaggio alla cultura della resilienza di cui la protagonista era convinta sostenitrice.

Tutti oggi ne parlano, ma cosa significa esattamente resilienza? Tutti noi possiamo metterla in pratica? Partendo dalla definizione, la resilienza infatti è la capacità di resistere alle difficoltà riorganizzando in modo positivo la propria vita. Una parola che da sola ci spiega chi era Francesca “Wondy” Del Rosso . L’esposizione è un percorso di immagini e brevi testi che ripercorrono la storia di Wondy. A partire dall’agosto 2010 quando aveva scoperto la malattia. Le foto ritraggono lei e la sua famiglia raccontando viaggi fatti da quel momento in poi, le tappe della malattia, l’avanzamento del tumore e le reazioni a tutto questo. I momenti dolorosi e divertenti, senza mai perdere il coraggio e la positività.

La mostra è il primo atto dell’associazione “ Wondy sono io” nata dopo la morte di Francesca per volontà del marito Alessandro Milan, noto giornalista di Radio 24 e Francesca Ravelli e Alessandro Tedesco con l’impegno di promuovere nel mondo il messaggio che ognuno di noi di fronte alle difficoltà non si deve abbattere ma può diventare un supereroe.

La mostra a ingresso gratuito, sarà ospitata in città grazie all’assessorato alla cultura del Comune di Pordenone, al sostegno di associazioni quali Fidapa, Rotary Club Pordenone a loro fianco, il protocollo “Carta di Pordenone” e grazie alle aziende Marcolin Covering Srl, Egon Srl e Negozio Queen’s di Pordenone .
L’inaugurazione avrà luogo sabato 1 dicembre alle ore 17, al Museo delle Scienze ,alla presenza delle autorità .( La mostra sarà aperta al pubblico da mercoledì 5 dicembre fino al 9 dicembre dalle 15 alle 19).

A supporto della mostra, si svolgera’ il giorno 5 dicembre alle 18, nell’ex Convento di San Francesco, la conferenza dal titolo “Resilienza come stile di vita”, una tavola rotonda sull’argomento, con la moderazione della giornalista Paola Dalle Molle dove i protagonisti saranno Andrea Spinelli, giornalista, Serenella Antoniazzi, imprenditrice, Giovanni Tavaglione, professional counselour e coach, Chiara Cristini, consigliera di parita’ di Area Vasta Pordenone, Nicoletta Suter, responsabile del Centro Attività Formative Cro Aviano.

Scopriremo cosa significa resilienza e impareremo come metterla in pratica nella vita di ogni giorno attraverso testimonianze significative che riguardano diversi aspetti della vita.
Per info: Simona del Piolungo

Condividi