Buon Pordenone, espugna Pesaro (2-1) e si conferma in vetta

PESARO – Con una bella prestazione il Pordenone espugna il terreno di Pesaro (2-1) e si conferma in vetta alla classifica del girone B di Lega Pro.

I neroverdi hanno compiuto un’importante rimonta e nell’occasione hanno trovato i guizzi di un ritrovato Germinale, capace di siglare una doppietta.

Nel prossimo turno, domenica 21 ottobre, alle 16.3o, al Bottecchia, la formazione di Tesser affronta il Fano.

Questa, la cronaca della gara, dal sito del Pordenone calcio:

PRIMA FRAZIONE

6′ punizione di Burrai sul fondo.

15′ affondo di Balde, che calcia a lato.

20′ vantaggio della Vis Pesaro. Gran destro sotto la traversa, al volo, di Olcese (su assist di Lazzari).

21′ subito Pordenone. Sinistro a giro di Burrai: palla fuori di poco.

34′ sfondamento di Ciurria sulla sinistra, traversone e Magnaghi manda alto.

38′ destro di Magnaghi deviato in angolo.

SECONDA FRAZIONE

8′ doppio cambio nel Pordenone: escono Damian e Magnaghi, entrano Berrettoni e Germinale.

9′ proprio lui, Germinale! Angolo di Burrai e colpo di testa dell’attaccante, che “buca” Bianchi: 1-1.

19′ terzo cambio nel Pordenone: esce Gavazzi ed entra Bombagi.

21′ destro di Candellone da fuori area: palla di poco sul fondo.

23′ filtrante di Bombagi per Candellone, il cui tiro è respinto da Bianchini.

24′ forcing neroverde. Angolo di Burrai e colpo di testa di poco alto di De Agostini.

31′ vantaggio neroverde, ancora lui, Germinale! Candellone tiene vivo il pallone, lo scarica a Bombagi che crossa dalla destra: deviazione in scivolata di Germinale che insacca.

38′ doppio cambio nel Pordenone: escono Barison e Candellone, entrano Stefani e Florio.

41′ tiro-cross di Berrettoni che sorvola la traversa.

Condividi