CA in Italia, utile 2019 a 846 milioni di euro

PORDENONE – Il Gruppo Crédit Agricole in Italia a fine 2019 ha fatto registrare un risultato netto aggregato di 846 milioni di euro, con una crescita del 7% rispetto al 2018, di cui 645 € mln di pertinenza del Gruppo Crédit Agricole in crescita del (+12% a/a).

Il Gruppo Crédit Agricole ha ottenuto un utile netto sottostante nel 2019 di 7,191 miliardi di euro, in crescita del 5,5% a/a.

Per quanto riguarda Crédit Agricole FriulAdria, i risultati dell’esercizio 2019 verranno comunicati al mercato con una conferenza stampa che si terrà martedì 17 marzo a Pordenone.

Complessivamente, nel corso del 2019 le nuove erogazioni ai privati e alle aziende di Friuli Venezia Giulia e Veneto ammontano a oltre un miliardo di euro.

Il Crédit Agricole a fine dicembre 2019 è presente in Italia, suo secondo mercato domestico, con circa 14.000 collaboratori e più di 4,5 milioni di clienti per 76 miliardi di finanziamento all’economia e 261 miliardi di Raccolta Totale (+5% a/a), considerando anche gli asset under management e l’attività di banca depositaria.

Il Gruppo è composto, al 31 dicembre 2019, oltre che dal Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia, anche dalle società di Corporate e Investment Banking (CACIB), Credito al Consumo (Agos, FCA Bank), Leasing e Factoring (Crédit Agricole Leasing e Crédit Agricole Eurofactor), Asset Management e Asset Services (Amundi Italia, CACEIS), Assicurazioni (Crédit Agricole Vita, Crédit Agricole Assicurazioni, Crédit Agricole Creditor Insurance) e Wealth Management (CA Indosuez Wealth (Italy) e CA Indosuez Fiduciaria).

 

Condividi