Cerca di rubare negli spogliatoi, arrestato

PORDENONE – La Polizia di Pordenone ha tratto in arresto Alessandro D’Elia, anni 35, residente ad Afragola (NA) per tentato furto aggravato.

Alle 8 di ieri, 26 agosto, veniva segnalata al personale della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Pordenone in servizio presso il Posto di Polizia dell’Ospedale Civile di Pordenone, la presenza di una persona sospetta all’interno dello spogliatoio del Padiglione “C” dell’Azienda Ospedaliera “Santa Maria degli Angeli”.

Immediatamente portatosi sul posto il poliziotto udiva dei forti rumori provenire dallo spogliatoio e poco dopo notava e bloccava la persona segnalata presente all’interno dei locali ove vi erano degli armadietti con evidenti segni di forzature.

Dagli accertamenti effettuati sul posto, con l’ausilio di personale della Polizia Scientifica e della “Squadra Volante” è emerso che nei giorni scorsi si era verificato il furto di un portafoglio custodito in un armadietto all’interno degli spogliatoi, mentre numerosi armadietti presentano segni di effrazione.

L’arrestato, con a suo carico numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, è attualmente trattenuto presso le celle di sicurezza della Questura a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi