Ciriani “Nuova scuola Lozer una certezza, reperiti i soldi”

PORDENONE – «Ora è una solida certezza: Pordenone avrà la sua nuova scuola Lozer. Tutte le risorse economiche sono state reperite e la progettazione è stata già aggiudicata. E’ una bellissima notizia per tante famiglie, alunni e docenti che finalmente avranno un istituto scolastico adeguato, moderno, confortevole».

Parola del sindaco Alessandro Ciriani che non nasconde «orgoglio e soddisfazione per un risultato frutto di un gran lavoro di squadra di Regione e Comune. Mi sono speso per raggiungere l’obiettivo assieme agli assessori Burgnich e De Bortoli. E’ stato un lavoro su più tavoli, da quello regionale Trieste a quelli ministeriali a Roma per intercettare parte dei fondi e agevolare le pratiche».

Il cronoprogramma per avviare i lavori è inevitabilmente legato agli iter obbligatori della pubblica amministrazione. Il prossimo passo sarà il progetto esecutivo e poi l’appalto a cui si arriverà tra circa un anno.

«Sulla Lozer – puntualizza il sindaco – c’è chi aveva fatto promesse senza mantenerle, innescando polemiche politiche. E c’è chi la realizza reperendo i soldi necessari grazie al proficuo rapporto con la nuova amministrazione regionale. Dopo i fondi per l’ospedale bisogna ringraziare nuovamente l’amministrazione regionale e in particolare il governatore Fedriga che si dimostra interlocutore privilegiato della nostra comunità».

«Un ulteriore grazie gli va rivolto per i 300 mila euro (che si aggiungono ai 150 mila del Comune) messi per finanziare la progettazione preliminare del ponte Meduna. Una volta terminata, c’è l’impegno della Regione a finanziare anche la progettazione esecutiva. La musica per Pordenone – conclude Ciriani – è veramente cambiata».

Condividi