Coronavirus, 234 soggetti identificati, 9 sanzioni

PORDENONE – Gli effetti dell’allentamento delle misure restrittive non si sono fatti attendere.

Nell’ambito dei controlli disposti per l’emergenza in atto con ordinanza della Questura, le pattuglie dedicate della Polizia Locale di Pordenone-Cordenons, dalla giornata del 14 aprile, data dell’entrata in vigore della nuova ordinanza, sono stati identificati 234 soggetti, elevando 9 sanzioni per la violazione in materia di contenimento della diffusione del coronavirus.

“Sono andata a fare una corsa”. Con questa semplice motivazione, senza porsi problemi di sorta, una ragazza intenta nell’attività sportiva della corsa campestre si è giustificata agli agenti che l’hanno pizzicata in via Nuova di Corva a quasi tre chilometri di distanza dalla propria abitazione, “fraintendendo” la possibilità di svolgere attività motoria nei pressi della propria abitazione.

“La possibilità di uscire di casa dev’essere svolta con giudizio nel rispetto di tutti, indossando le mascherine e rispettando l’interpretazione data da Sindaco e Prefetto del raggio dei 500mt, senza andare oltre. Il territorio viene costantemente monitorato, come dimostrano i dati”. dichiara l’Assessore Loperfido.

Condividi