Coronavirus: Azienda sanitaria, stop lavori ospedale

PORDENONE – L’Azienda sanitaria Friuli Occidentale ha comunicato la sospensione dei lavori del cantiere del nuovo ospedale e della cittadella della salute di Pordenone.

L’Impresa Cmb di Carpi ha evidenziato l’impossibilità di assicurare le indispensabili misure di sicurezza e di tutela della salute dei lavoratori, previste dalle ordinanze ministeriali finalizzate al contenimento della diffusione del COVID-19.

Inoltre ha segnalato possibili rallentamenti dovuti anche a prevedibili difficoltà di approvvigionamenti e problematiche di tipo logistico e organizzativo dal momento che diversi operai devono compiere spostamenti importanti per raggiungere il posto di lavoro.

È in fase di formalizzazione la firma del verbale di sospensione dei lavori da parte di impresa e direzione dei lavori. “L’Azienda Sanitaria ha evidenziato a tutte le parti interessate la necessità di un costante monitoraggio della situazione, finalizzato a disporre la ripresa dei lavori nei tempi più brevi possibili”, fa sapere il direttore generale dell’AsFo, Joseph Polimeni.

Condividi