Coronavirus: Ciriani “si puó passeggiare fino a 500 metri”

PORDENONE – “Dopo aver consultato la Polizia locale di Pordenone, abbiamo stabilito che prossimità della propria abitazione, ove è possibile svolgere passeggiate e attività motoria, significa circa 500 metri”: lo ha affermato il sindaco Alessandro Ciriani che ha pubblicato un video sui canali social del Comune per spiegare le novità introdotte da nuova ordinanza Fvg sul Coronavirus.

“Ci appelliamo comunque al buon senso – ha aggiunto – che deve prevalere: per qualsiasi uscita è comunque necessario indossare una mascherina o una copertura del viso”.

Da quanto apprende l’ANSA, nella mattinata odierna non sono state elevate sanzioni nei confronti di chi era uscito di casa senza mascherine: i vigili e i volontari della Protezione civile si sono limitati a spiegare le novità ai pochissimi che erano usciti senza una protezione per naso e bocca.

“A Pordenone è stata prorogata la chiusura dei mercati, dei parchi, delle aree verdi e dei cimiteri fino al 3 maggio – ha aggiunto il sindaco -. Prorogata anche la gratuità dei parcheggi blu su strada, mentre sono stati riaperti gli orti sociali”.

Condividi