Coronavirus, domenica col sole, ma si invita a rimanere a casa

PORDENONE – Aumenta il numero delle persone contagiate in Friuli Venezia Giulia e allo stesso tempo, si diffondono in queste ore le preoccupazioni che domani, domenica 15 marzo, il miglioramento delle condizioni climatiche porti i cittadini ad allentare l’obbligo di rimanere in casa.

Domani infatti il tempo si prevede in miglioramento con sole e qualche nube.

Solo una settimana fa infatti, alcune località di mare avevano attirato moltissimi friulani i quali avevano infranto i divieti nazionali imposti per l’emergenza Covid-19.

Nel frattempo, in Toscana, per evitare assembramenti e uscite primaverili, sono state chiuse la maggior parte delle spiagge e i litorali.

Niente passeggiate quindi mentre i comuni toscani che si affacciano sul mare sono stati blindati vietando la circolazione a piedi e auto.

Condividi