Coronavirus, Polizia chiude bar per 5 giorni e sanziona 2 clienti

PORDENONE – Nell’ambito dei servizi di vigilanza e controllo anticovid disposti dalla Questura di Pordenone, verso le ore 16.30 di ieri domenica 15 novembre un equipaggio dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Squadra Volante, transitando in questo centro cittadino, presso il “Bar Tiffany” sito in piazza Risorgimento, notava un gruppo di persone che stazionavano all’esterno del locale ed alcuni clienti seduti ad un tavolo posto all’esterno dell’esercizio intenti a consumare delle bevande.

Sul posto, con l’ausilio di altre pattuglie della polizia impegnate nei servizi antiCovid che procedevano ad identificare 5 persone mentre stazionavano all’esterno dell’esercizio commerciale.

Riscontrata quindi la violazione ex art 4 del D.L. anticovid, gli agenti della Questura hanno proceduto a sanzionare 2 clienti con la multa di euro 400 ciascuno ed hanno altresì, con effetto immediato, applicato la chiusura del locale per 5 giorni sanzionando anche il gestore del pubblico esercizio.

Condividi