Dodicenne sorprende il ladro in casa e viene colpito

PORDENONE – Alle 15.45 di ieri, 2 gennaio, a seguito di segnalazione pervenuta alla Questura dal servizio di emergenza sanitario “118”, personale della Polizia di Stato di Pordenone è stato inviato a Cordenons, dove un dodicenne era stato ferito alla testa nella propria abitazione.

Sul posto, secondo quanto appreso dagli agenti della “Squadra Volante” sembra che il ragazzino, mentre era solo in casa, dopo aver sorpreso una persona all’interno dell’abitazione sarebbe stato colpito con un pugno alla testa.

Il minorenne, veniva accompagnato presso il locale pronto per le cure del caso, mentre dai primi accertamenti risulta che all’interno dell’abitazione non sia stato asportato nulla.

Sono in corso indagini da parte della Squadra Mobile, mentre sul posto è intervenuto personale del Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica che nel corso del sopralluogo non ha riscontrato apparenti segni di effrazione.

Condividi