Duplice omicidio: terminata udienza convalida. Riapre il Bar Commercio

PORDENONE – Si è tenuta questa mattina, 15 ottobre, in carcere a Pordenone l’udienza di convalida di Yongxin Wu, il cittadino cinese di 58 anni che lunedì sera ha ucciso la consuocera di 49 anni e la figlia di lei, di 22 anni.

Da quanto si è appreso, l’indagato, reo confesso, assistito dall’avvocato Marco Covre, avrebbe confermato la ricostruzione dei fatti fornita durante l’interrogatorio di garanzia e che motivava il delitto con dissapori famigliari e di natura economica.

Il Gip Piera Binotto si è riservata la decisione sulla custodia cautelare in carcere, disposizione sulla quale esistono tuttavia pochi dubbi. Yongxin Wu, da quanto è trapelato, non è parso turbato e non ha tradito particolari emozioni.

Intanto, domani, 16 ottobre, riaprirà in via Santa Caterina, vicino alle Poste centrali di Pordenone, il Bar Commercio. E’ il locale dove lavoravano, fino a lunedì scorso, le due donne uccise in viale Marconi, nel cuore della città sul Noncello.

Condividi