Fidanzati trovati morti: lei uccisa con 4 colpi di pistola

PORDENONE – Dalle prime risultanze investigative sembra che l’uomo, Manuel Venier, potrebbe aver ucciso l’ex fidanzata, Michela Baldo, perché sconvolto dalla fine della loro relazione.

Il fatto è avvenuto nell’abitazione nella quale i due avevano avevano vissuto assieme fino a qualche giorno fa, di cui l’uomo aveva ancora la chiave.

Dalla prima ricostruzione sembrerebbe che ieri sera Venier sarebbe entrato in casa per attendere il rientro della ragazza da fine lavoro.

Al rientro della giovane le avrebbe quindi esploso contro quattro colpi di pistola uccidendola e togliendosi a sua volta la vita subito dopo.

I Carabinieri, chiamati dai familiari della ragazza preoccupati del fatto che non rispondeva al telefono, hanno trovato la porta chiusa e, dopo l’intervento dei Vigili del fuoco che hanno forzato la serratura, hanno trovato i due corpi.

Le indagini sono in corso e i militari dell’Arma stanno anche ascoltando questa mattina parenti e amici delle due vittime per tentare di ricostruire la vicenda.

Condividi