Grande Pordenone: liquida il Venezia e va in testa alla Lega Pro

PORDENONE – Un grande Pordenone liquida il Venezia (1-0) e si issa in vetta alla classifica di Lega Pro, dopo un big match che ha infiammato un Bottecchia gremito di pubblico.

La squadra guidata da Pippo Inzaghi, in vetta prima dello scontro diretto, ha cominciato bene e in modo ordinato la gara e, agendo di rimessa, ha avuto qualche buona occasione, al 17′ con la traversa di Marsura e al 21′ con una conclusione di Fabris.

Al 26′ il vantaggio del Pordenone: conclusione da fuori area di Semenzato con l’estremo difensore lagunare non proprio impeccabile nell’occasione. Dopo la rete neroverde, il Venezia si è spento e la parte finale della prima frazione non ha visto grandi sussulti.

Ripresa decisamente targata Pordenone, con un dominio degli uomini di Tedino e diverse occasioni gettate alle ortiche: Berrettoni, Cattaneo e Arma hanno avuto il colpo del ko, senza però riuscire ad andare a bersaglio.

Alla fine, il successo è di misura, largamente meritato e sono cominciati i festeggiamenti, con il presidente Lovisa sotto la curva assieme alla squadra.

Gianni Pertegato

Condividi