Il Fante Ciurria abbatte la Torre di Pisa; Pordenone-Pisa 1-0

TRIESTE – Il Pordenone lotta, soffre e batte anche il Pisa, la squadra più in forma del momento, confermandosi terzo in classifica (in solitaria) ed in scia del Crotone che sbanca il Tombolato di Cittadella, secondo a tre punti, calabresi prossimi avversari dei Ramarri lunedì sera ore 21.00.

E’ l’ispiratissimo fante Ciurria al 9′ del s.t. a regalare il successo ai neroverdi. Da segnalare un calcio di rigore fallito da Burrai al 4′ del p.t. assegnato per atterramento del solito Ciurria.

Il tabellino:

PORDENONE – PISA 1-0

GOL: 9′ st Ciurria

PORDENONE (4-3-1-2): Bindi; Vogliacco, Barison, Bassoli, De Agostini; Mazzocco (40′ st Pasa), Burrai, Pobega (30′ st Misuraca); Tremolada (21′ st Zammarini); Ciurria (40′ st Almici), Candellone (21′ st Bocalon). A disp.: Passador, Stefani, Chiaretti, Semenzato. All. Tesser.

PISA (3-5-2): Gori; Meroni (14′ st Soddimo), Varnier, Benedetti (14′ st Birindelli); Pisano (25′ st Ingrosso), Gucher (25′ st Marin), De Vitis, Siega (19′ st Moscardelli), Lisi; Vido, Marconi. A disp.: Perilli, Dekic, Pompetti, Minesso, Fabbro. All. D’Angelo.

ARBITRO: Sozza di Seregno. Assistenti: Rossi di Novara e Saccenti di Modena. Quarto ufficiale: Colombo di Como.

NOTE: al 4′ pt Gori para un rigore a Burrai. Ammoniti De Agostini e Pobega. Angoli 2-7. Recupero: pt 0′.

P.G.

Condividi