Lavoro: cede il tetto e precipita, muore a 43 anni

PORDENONE – È morto nel tardo pomeriggio di ieri, 2 maggio, alcune ore dopo il ricovero all’ospedale di Udine, Denis Borean, di 43 anni, di Casarsa, il titolare della ditta Mide,ditta che si occupa di lavorazioni meccaniche, caduto qualche ora prima dal tetto della sua stessa azienda a Zoppola.

L’imprenditore intorno alle 15 era salito sul tetto per controllare l’andamento dei lavori di manutenzione che erano in corso, quando una parte della copertura ha ceduto, facendolo precipitare da un’altezza di 8 metri.

Il titolare è finito sopra un condizionatore, quindi precipitato sul pavimento.

Soccorso immediatamente dai dipendenti, era stato trasportato in elicottero a Udine.

E’ stato poi soccorso dagli operatori del 118, che sono giunti con una ambulanza e con un elicottero, i vigili del fuoco di Pordenone, i carabinieri di Fiume Veneto e i funzionari dell’azienda sanitaria.

Condividi