Mercatino antiquariato, si riprende domenica 28

PORDENONE – Dopo la lunga pausa dovuta al covid-19, domenica 28 giugno riprende il mercatino dell’antiquariato in contrada maggiore. Gli espositori dovranno attenersi alle norme che regolano questo genere di eventi paragonati al mercato cittadino.

Ogni singolo espositore dovrà adottare le seguenti misure:

Pulizia e igienizzazione delle attrezzature prima dell’avvio del mercatino.

Uso obbligatorio delle mascherine, mentre l’uso di guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani.
Ad ogni banco messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani.

Distanziamento di almeno un metro fra il personale addetto alla vendita.
Distanziamento di almeno un metro fra gli aquirenti.

In caso di vendita di abbigliamento uso di guanti per il personale addetto alla vendita e messa a disposizione di guanti per gli acquirenti.

Personale della Propordenone assisterà gli espositori al rispetto delle norme a garanzia di tutti i cittadini.

La ripresa del mercatino dell’antiquariato rappresenta un primo passo per il ritorno alla normalità anche per la Propordenone che si è vista costretta per un lungo periodo ad annullare tutte le sue iniziative.

Condividi