Polizia, arrestati due stranieri per detenzione marijuana

PORDENONE – La Polizia di Stato di Pordenone ha tratto in arresto S.F. di anni 23, cittadino afghano, e H.A. di anni 27, cittadino pakistano, entrambi in possesso di permesso di soggiorno, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti (gr. 903 di marijuana).

Nella serata di ieri, 2 febbraio, una pattuglia della “Squadra Volante”, nei pressi della Stazione Ferroviaria di Pordenone, nel corso dell’attività di controllo del territorio nei parchi cittadini, procedeva a fermare e identificare due cittadini stranieri che mentre transitavano a piedi in via Pola, alla vista dei poliziotti cercavano di dileguarsi.

Nel corso del controllo è risultato che il cittadino afghano, aveva a suo carico precedenti di polizia per stupefacenti ed in considerazione dell’atteggiamento dei fermati, gli stessi venivano sottoposti a perquisizione personale che consentiva di rinvenire e sequestrare vari involucri contenenti sostanza stupefacente per complessivi gr. 903 di marijuana.

I due arrestati sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Pordenone a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi