Polizia, arrestato un ventenne per spaccio di eroina

PORDENONE – La Polizia di Stato di Pordenone ha arrestato un cittadino italiano 20enne, residente a Pordenone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti (gr. 0,90 di eroina e grammi 23.27 di MDMA (Ecstasy)

Nella mattinata di ieri, 26 marzo, una pattuglia della “Squadra Volante”, ha proceduto in questo capoluogo all’arresto del ventenne, il quale su disposizione del Sostituto procuratore della Repubblica, Monica Carraturo è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Condividi