Pordenone, grande successo (2-0) sul Bassano. Continua il sogno serie B

PORDENONE – Grande vittoria del Pordenone (2-0) sul Bassano e così i neroverdi possono proseguire l’avventura dei playoff, che porteranno una formazione, a metà giugno, a salire in serie B. I nerovberdi hanno offerto una buona prestazione, con capitan Stefani protagonista assoluto e autore di due belle reti.

Ora, per la squadra di Tedino, doppio confronto con il Giana Erminio: andata in Lombardia il 21 maggio e ritorno al Bottecchia il 24 maggio.

Questa, la cronaca della gara: al 10′ fendente di Misuraca dalla distanza, la palla sfila a lato; 12′ azione in area neroverde: palla deviata da Grandolfo sulla traversa, poi Buratto sventa la minaccia; al 19′ arriva il vantaggio neroverde: Cattaneo viene steso ai 30 metri: punizione. Si incarica della battuta capitan Stefani, che insacca con una staffilata all’angolino. Si tratta del primo centro stagionale, molto pesante, per il difensore neroverde; 31′ tiro di Zappa, con il destro, alto sulla traversa; 37′ sinistro a giro di Minesso, sfera a lato.

Nel secondo tempo, si registra un iniziale forcing del Bassano: al 6′ la difesa neroverde respinge l’offensiva; al 13′ tocca di testa Grandolfo, Tomei manda in angolo; al 15′ arriva il raddoppio neroverde ed è doppietta per Mirko Stefani. Gran contropiede dei ramarri, con protagonista il capitano, che recupera palla nella sua area e si invola verso l’area avversaria. Palla allargata sulla destra per Buratto, che suggerisce per l’inserimento di Stefani: tocco sottomisura dell’eroe di giornata a superare Bastianoni in uscita; al 30′ bella iniziativa di Cattaneo: la palla arriva a Martignago, che va vicino al 3-0 con un tiro sul primo palo respinto da Bastianoni.

Condividi