Pordenone Calcio, pareggio a Ravenna per i Ramarri che sognano la B

RAVENNA – Ravenna-Pordenone termina 0-0. Ramarri che rimangono saldamente in vetta alla classifica del girone B di serie C a 65 punti e a più sette dalla Triestina seconda in classifica che viene raggiunta dalla Feralpisalo’ a quota 58.

Da segnalare un calcio di rigore fallito dal Ravenna all’81’ con Galluppini che calcia sulla traversa.

Prossimo turno domenica 14 aprile ore 16.30 al Bottecchia arriva il Teramo per continuare il sogno serie B.

Il tabellino:

Ravenna-Pordenone 0-0
RAVENNA (3-5-2): Venturi; Ronchi, Jidayi, Lelj; Eleuteri, Selleri (31′ st Martorelli), Papa, Esposito (22′ st Maleh), Bresciani (22′ st Barzaghi); Raffini (16′ st Galuppini), Nocciolini (31′ st Siani). A disp.: Spurio, Martorelli, Scatozza, Gudjohnsen, Sabba, Trovade. All. Foschi.
PORDENONE (4-3-1-2): Bindi; Semenzato, Barison, Bassoli, De Agostini; Zammarini (43′ st Misuraca), Burrai, Bombagi (13′ st Rover); Berrettoni (34′ st Damian); Ciurria, Germinale (13′ st Magnaghi). A disp.: Meneghetti, Nardini, Stefani, Vogliacco, Frabotta, Florio, Cotali. All. Tesser.
ARBITRO: Marchetti di Ostia Lido. Assistenti: Dell’università di Aprilia e Rabotti di Roma 2.
NOTE: al 40′ st espulso Berrettoni per proteste (dalla panchina). Ammoniti Barison, Bombagi, Lelj. Angoli 4-0. Recupero: pt 1′.

P.G.

Condividi