Pordenone: pari di carattere (2-2), ma il primato se ne va

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con una prova di carattere il Pordenone riesce a impattare (2-2) la prova esterna con la Sambenedettese, riuscendo a rimontare due reti, ma dovendo cedere il primato in classifica alla Fermana.

Difficile avvio per la squadra neroverde, sotto di due gol dopo soli 8 minuti. Il Pordenone, però, è squadra di grandi recuperi e nella ripresa Ciurria e De Agostini firmano il pari.

Nel prossimo turno, lunedì 12 novembre, alle 20.45, il Pordenone ospita la Triestina, in un derby regionale molto interessante, che potrà contare anche sulle riprese in diretta di Raisport.

Questa, la cronaca della gara, dal sito del Pordenone calcio.

PRIMA FRAZIONE

4′ Samb in vantaggio. Traversone dalla sinistra e girata in rete di Stanco.

8′ avvio da dimenticare per il Pordenone. Cross di Calderini e colpo di testa vincente di Signori.

14′ cross dalla destra di Damian, colpo di testa alto di Candellone.

17′ punizione di Calderini a lato.

19′ iniziativa di Cecchini, ottima respinta di Bindi.

22′ staffilata di Semenzato, deviata: Sala la respinge di piede.

23′ colpo di testa di Magnaghi: paratissima di Sala, che manda in angolo.

24′ deviazione ravvicinata di Stanco, Bindi devia in corner.

31′ Gelonese chiuso in angolo da Burrai.

32′ destro di Damian (deviato): Sala blocca la sfera.

35′ sventola dalla distanza di Burrai: Sala smanaccia in angolo.

39′ angolo di Burrai che attraversa tutta l’area piccola.

40′ brivido neroverde: Bindi esce su Cecchini.

44′ sinistro di Damian, para Sala.

SECONDA FRAZIONE

Triplo cambio nel Pordenone: escono Stefani, Berrettoni e Damian, entrano Bassoli, Germinale e Bombagi.

15′ accorcia le distanze il Pordenone. Sinistro maligno di Ciurria dai 25 metri: palla all’angolino. Primo centro stagionale per il Fante.

20′ doppio intervento in area, il secondo su Candellone: l’arbitro lascia correre.

24′ staffilata di Burrai, Sala in angolo.

27′ clamoroso, Ciurria ammonito per un contatto dubbio. Giudicata una simulazione dell’attaccante, che era già ammonito.

27′ quarto cambio nel Pordenone: esce Semenzato ed entra Florio.

30′ pareggio Pordenone. Angolo di Burrai dalla sinistra e colpo di testa vincente di De Agostini. Che rimonta!

34′ quinto cambio nel Pordenone: esce Magnaghi e fa il suo esordio stagionale in campionato il recuperato Misuraca.

37′ Misuraca al tiro, Sala in angolo.

 

Condividi