Pordenone, spettacolare successo (4-3) con la Reggiana

PORDENONE – Bel successo del Pordenone (4-3) al Bottecchia contro la terza della “classe” Reggiana. I neroverdi hanno offerto una prova convincente, pur mostrando alcune amnesie difensive che hanno consentito di mantenere aperto il risultato fino al termine.

Comunque, gli uomini di Rossitto sono apparsi in ripresa e questo lascia ben sperare per il finale di stagione, a partire dal big-match di sabato 31 marzo, alle 20.30, quando i neroverdi saranno di scena sul terreno della capolista Padova.

Questa, la cronaca della gara, dal sito del Pordenone calcio:

PRIMA FRAZIONE

8′ Pordenone in vantaggio. Grande cross di De Agostini dalla trequarti e zampata sottoporta di Gerardi! 1-0

10′ Pareggio immediato della Reggiana: un pallone vagante in area porta l’ex Cattaneo al tiro. Diagonale che supera Mazzini e ristabilisce immediatamente la parità. 1-1

15′ Punizione dai 30 metri di Burrai: l’intervento di Facchin non è perfetto e la palla finisce a Berrettoni, che però è in fuorigioco.

25′ Nuovo vantaggio neroverde. Corner di Burrai, secondo cross di Formiconi e stacco vincente di bomber Gerardi, arrivato a 7 reti stagionali! 2-1

28′ Altro pareggio immediato della Reggiana, ancora con Cattaneo, che stavolta colpisce da fuori area: 2-2.

SECONDA FRAZIONE

50′ Palla in mezzo di Bombagi, Zammarini la tocca ma Facchin fa un miracolo e la toglie dalla porta in qualche modo.

52′ Ancora in vantaggio il Pordenone. Cross di Bombagi dalla destra, respinge un difensore della Reggiana e Zammarini dal limite infila un diagonale imparabile! 3-2

57′ Cavalcata e conclusione rasoterra di Gerardi, blocca a terra Facchin.

59′ Epulso Ghiringhelli per un fallaccio da dietro su Zammarini.

61′ Punizione dalla sinistra di Burrai. Nessuno interviene di testa ma il pallone sfiora il palo di Facchin.

69′ Angolo di Burrai e deviazione in acrobazia di Parodi: palla alta.

73′ Berrettoni si accentra e conclude a rete, ma il suo tiro è largo.

83′ Ammonito Bombagi dopo una mini-rissa causata dal reggiano Vignali (ammonito anche lui).

89′ Poker neroverde. Angolo dalla sinistra di Burrai, sulla palla vangante al limite dell’area si avventa in girata De Agostini che insacca. Pordenone-Reggiana 4-2

90′ Magnaghi a un soffio dal 5-2: palla fuori di pochissimo.

91′ accorcia le distanze Altinier: Pordenone-Reggiana 4-3.

Condividi