Rissa tra una ventina di minorenni per una ragazzina

PORDENONE – Mega rissa tra minorenni nel centro di Pordenone. L’episodio, che ha coinvolto una ventina di ragazzini tra i 13 e i 16 anni, si è verificato nel tardo pomeriggio di venerdì 4 gennaio.

Coinvolti giovani italiani, albanesi e romeni che, a quanto sembra, si sarebbero affrontati per tensioni nate a causa di una ragazza.

La lite prima è scoppiata nella zona della stazione, spostandosi, poi, nella vicina area del Bronx. Quando alcuni passanti hanno segnalato l’accaduto, sul posto sono intervenute le Volanti della Polizia.

Sette i ragazzini fermati, che non sono riusciti a scappare una volta giunte le forze dell’ordine.

Portati in Questura, i giovanissimi sono stati identificati e interrogati per capire la dinamica dell’accaduto.

Al termine degli accertamenti sono stati tutti riaffidati alle famiglie.

Condividi