Si taglia nell’orto: tetano. Lotta tra la vita e la morte

PORDENONE – Il tetano torna a far sentire tutta la sua pericolosità.

Un’anziana, residente in un comune montano del territorio pordenonese, si trova ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale di Pordenone dopo che si era ferita ad un gamba mentre stava lavorando l’orto di casa.

Inizialmente poteva sembrare un lieve taglio e la donna lo aveva medicato da sola. Presto, però, si è rivelato essere qualcosa di ben più grave e ora l’anziana sta lottando tra la vita e la morte.

Una volta arrivata in ospedale a una settimana circa dal taglio, presentava i classici sintomi di questa grave malattia infettiva, con contrazioni muscolari diffuse in tutto il corpo.

I medici hanno, quindi, appurato che aveva contratto il tetano.

 

Condividi