Travolta e uccisa 38enne dall’auto senza freno a mano

PORDENONE – Un tragico incidente si è consumato nella prima mattinata di oggi, 14 febbraio, a Pordenone.

Una donna ha fermato l’auto su una rampa, è scesa lasciando il motore acceso e si è allontanata di qualche metro. Pochi istanti dopo, però, la vettura si è mossa e l’ha travolta, uccidendola.

La vittima è una donna, Katia Matteo, di 38 anni impiegata al Centro Logistica dell’Interporto.

La polizia locale, intervenuta sul posto, ha avviato indagini per ricostruire con esattezza la dinamica dell’incidente.

Secondo gli elementi in possesso degli agenti, sembra che la donna non abbia azionato correttamente il freno a mano.

Condividi