Unindustria Pordenone, accordo diffusione scuola-lavoro

PORDENONE – Il presidente di Unindustria Pordenone, Michelangelo Agrusti, e il dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale, Pietro Biasiol, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per la diffusione dell’alternanza scuola-lavoro nella provincia.

L’accordo, che avrà validità triennale, si basa sull’obiettivo condiviso di operare congiuntamente per l’intermediazione tra scuole e imprese, al fine di facilitare la nascita e la diffusione di nuovi percorsi di alternanza nel territorio.

Per l’implementazione, il monitoraggio e la divulgazione delle azioni verrà costituito un gruppo di lavoro, che prevede la partecipazione dei direttori di Usr e Unindustria e che coinvolgerà di volta in volta rappresentanti degli Istituti secondari di secondo grado, dell’Ufficio VI Ambito Territoriale di Pordenone, delle imprese, della Consulta degli Studenti e di altre istituzioni, enti, soggetti, provinciali e regionali con competenze sui temi di istruzione e formazione.

La firma è avvenuta nell’ambito di un convegno sul tema svoltosi al liceo Grigoletti di Pordenone, con dirigenti scolastici, docenti, studenti e uomini d’impresa, per un confronto sulle esperienze più recenti e per valorizzare i risultati positivi e gli elementi replicabili tra scuole e imprese.

Condividi