Artigiano cade dalla scala e muore in cantiere

AZZANO DECIMO – Un’ incidente mortale sul lavoro, si è avuto questa mattina, attorno alle 10, in una lottizzazione di via IV Novembre, a Pramaggiore.

Per cause al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Portogruaro un artigiano di 60 anni, Antonio Segat, di Azzano Decimo, è caduto da una scala mentre faceva dei lavori di manutenzione alla copertura di uno stabile ed è morto all’istante.

L’uomo è precipitato da un’altezza di cinque metri. L’incidente è avvenuto in un cantiere aperto in via IV Novembre dove una squadra di operai stava compiendo dei lavori in un fabbricato.

A un certo punto si è sentito un urlo e un tonfo e i compagni di lavoro dell’uomo sono accorsi prontamente per prestare aiuto.

Sul posto, sono giunti anche il personale del 118 e il medico legale, ma ogni tentativo di salvare l’uomo è risultato vano. Ai rilievi hanno partecipato anche gli ispettori dell’Azienda sanitaria che si occupano della verifica delle misure di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Condividi