Atp Challenger, conto alla rovescia per il grande torneo di agosto

CORDENONS – E’ iniziato il conto alla rovescia per la data d’inizio del torneo internazionale di tennis Atp Challenger che si svolgerà presso l’Eurosporting di Cordenons dall’11 al 19 agosto prossimo.

La manifestazione è giunta alla sua XV° edizione e nel corso degli anni ha visto la presenza di molti giocatori di alto livello che hanno
scalato le classifiche mondiali come è successo, da ultimo, al nostro Marco Cecchinato presente a Cordenons nel 2016 con una classifica di n.140 Atp ed attualmente al n. 27 della classifica mondiale in virtù dei suoi successi al Roland Garros di Parigi.

Un altro giocatore a cui il Challenger di Cordenons ha portato fortuna è lo spagnolo Pablo Carreno Busta che dopo aver vinto il torneo nel 2013, poco più che ventenne, è riuscito in pochi anni ad arrivare fino alla 10° posizione Atp nel 2017 ed attualmente è al numero 12.

Relativamente all’edizione 2018 tra i possibili protagonisti stanno aumentando le probabilità di un ritorno a Cordenons di Paolo Lorenzi (già vincitore nel 2012 e in fase di guarigione dopo un fastidioso problema al piede) e Simone Bolelli già presente a Cordenons in novembre in occasione del torneo Fight Club Tennis Project.

A loro si aggiunge una nutrita schiera di giovani promesse del tennis italiano ed internazionale i cui nomi si sapranno solo al termine delle iscrizioni prevista verso la fine di luglio.

“Come ogni anno siamo partiti con molti mesi di anticipo per l’organizzazione dell’evento – commenta la direttrice del torneo Serena Raffin – e ogni anno cerchiamo di aggiungere sempre delle piccole migliorie. Per l’edizione 2018 metteremo particolare cura all’allestimento del villaggio ospitalità oltre che puntare ad un tabellone di giocatori di primissima qualità”.

Nel frattempo procede la campagna volontari per i ruoli di raccattapalle e giudici di linea. Per i primi è richiesta una età compresa tra gli 11 anni e i 16 per i secondi non ci sono limiti di età basta aver compiuto i 16 anni. Per tutti non sono richieste particolari conoscenze tennistiche in quanto verranno fatti dei minicorsi per ogni tipologia di attività e a tutti verrà consegnata la divisa del torneo, l’accesso gratuito in piscina per tutta la durata dell’evento ed altri benefits.

Per info sulle modalità di adesione direttamente al circolo presso la segreteria, telefonicamente al numero 0434 581173 o scrivendo a
serena@euro-sporting.it

Condividi